Calendario GP Provinciale di Corsa su Strada

” GRAND PRIX  PROVINCIALE A/M 2016

CAMPIONATO PROVINCIALE INDIVIDUALE e SOCIETA’

REGOLAMENTO

Il Grand Prix Provinciale che si disputerà  su 15 prove (quattordici su strada e una su pista):

 

 1)   10  Aprile       GUARRATO- TRAPANI        (strada)           (organizza  Pol. Dil. Eurialo Erice)

 2)   15  Maggio     MAZARA                               (strada)         (organizza  GSD Atletica Mazara)

 3)   29  Maggio     MAZARA                               (strada)         (organizza  ASD Pol. Atl. Mazara)

 4)     5  Giugno     CAMPOBELLO di MAZARA (strada) (organizza ASD C/bello Running & Bike)

 5)   12  Giugno     PACECO                               (strada)          (organizza  ASD Pacecorunners)

 6)     3  Luglio       LIDO VALDERICE                 (strada)  (organizza ASD G.P.Amatori Valderice)

 7)   10  Luglio       SALEMI                                  (strada) (organizza  ASD  Podistica Salemitana)

 8)   24  Luglio       PETROSINO                           (strada)  (organizza  ASD  Mare Club Biscione)

 9)     7  Agosto     FULGATORE – TRAPANI       (strada)                        (organizza  GSD 5 Torri Torri)      

10)  21  Agosto     SALINAGRANDE – TRAPANI (strada)            (organizza  ASD Salinarunners)

11)  28  Agosto     NAPOLA                                 (strada)                   (organizza  GSD La Volata)

12)    4  SettembrePARTANNA                                  (strada)(organizza  ASD Nati Stanchi Runners)

13)    2  Ottobre      MARSALA                                    (strada)       (organizza  ASD Pol Marsala Doc)

14)  23  Ottobre      CAMPO CONI – TRAPANI       (pista)            (organizza Comitato Grand Prix)

15) 27 Novembre  CALATAFIMI- SEGESTA        (strada)                       (organizza  ASD Segesta)

 

Al Grand Prix provinciale potranno partecipare tutte le società affiliate alla Fidal o ad altri Enti riconosciuti dal Coni, regolarmente affiliate per l’anno 2016 e tutti gli atleti A/M regolarmente tesserati per l’anno in corso. Possono partecipare, inoltre, atleti non appartenenti a società, ma in possesso di tessera in corso di validità di un ente di promozione sportiva per la disciplina dell’atletica leggera allegando copia del certificato medico agonistico per la disciplina dell’atletica leggera o atleti limitatamente alle persone da 20 anni in poi (millesimo d’età), non tesserati né per una società affiliata alla Fidal, né per una Federazione straniera di Atletica Leggera affiliata alla IAAF, né per un Ente di Promozione Sportiva (sez. Atletica), ma in possesso della “RUNCARD”, rilasciata direttamente dalla Fidal. La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione (da parte sia degli italiani che degli stranieri residenti e non residenti) di un certificato medico d’idoneità agonistica specifico per l’atletica leggera in corso di validità in Italia, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della società organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in possesso della “RUNCARD” partecipa.

I Presidenti delle società organizzatrici dovranno presentare preventivamente il regolamento delle prove di grand prix  per l’approvazione.

La tassa di approvazione gara per le prove su strada è fissata in  € 50 (cinquanta) con quota di iscrizione per atleta di € 6(sei) e con un contributo fisso in € 150 (centocinquanta)  destinato alla premiazione finale del Grand Prix.

Le società organizzatrici dovranno farsi carico del personale medico e paramedico con autoambulanza medicalizzata, dei giudici di gara,  dei cronometristi o altri servizi di rilevazione del tempo e della premiazione dei primi tre classificati maschile e femminile di ogni categoria.

Le iscrizioni dovranno pervenire complete dei dati anagrafici a firma del Presidente alla società organizzatrice entro il giovedì antecedente la gara.

 

CLASSIFICA INDIVIDUALE

Per ogni prova verranno assegnati alle categorie maschili i seguenti punteggi:

categoria SM – SM55 – SM60   40 punti al primo, 37 al secondo, 34 al terzo e dal quarto in poi verrà assegnato il punteggio a scalare di 1 punto; 

categoria SM35 – SM40 – SM45  – SM50   50 punti al primo, 47 al secondo, 44 al terzo e dal quarto in poi verrà assegnato il punteggio a scalare di 1 punto; 

categoria SM65 in su   30 punti al primo, 27 al secondo, 24 al terzo e dal quarto in poi verrà assegnato il punteggio a scalare di 1 punto; 

Per le categorie femminili i seguenti punteggi:

categoria da SF a SF50 verranno assegnati 40 punti alla prima, 37 alla seconda, 34 alla terza e dalla quarta in poi verrà assegnato il punteggio a scalare di 1 punto;

categoria SF55 in su  30 punti alla prima, 27 alla seconda, 24 alla terza e dalla quarta in poi verrà assegnato il punteggio a scalare di 1 punto ;

La classifica finale sarà stilata sommando i migliori 10 (dieci) risultati conseguiti  nelle  15 (quindici)  prove in programma. Chi non avrà partecipato ad un minimo di 10 gare non sarà classificato.

BONUS PUNTI :  Per la classifica finale verrà assegnato un bonus di 4 (quattro) punti a chi avrà partecipato a 11 prove, un bonus di 6 (sei) punti per chi avrà partecipato a 12 prove,  un bonus di 8 (otto) punti per chi avrà partecipato a 13 prove, un bonus di 10 (dieci) punti per chi avrà partecipato a 14 prove,  un bonus di 15 (quindici) punti per chi avrà partecipato a tutte le prove. In caso di parità di punteggio nella classifica finale sarà preferito l’atleta che avrà ottenuto i migliori piazzamenti.

CLASSIFICA DI SOCIETA’

La somma dei punteggi conseguiti in ogni singola prova dagli atleti di una stessa società, determinerà la classifica di società, distinta in maschile e femminile. Verranno assegnati 60 punti alla 1^ società classificata, 59 punti alla seconda, 58 alla terza e così via. La classifica finale sarà data dalla somma dei punteggi migliori ottenuti su dieci delle quindici prove.  In caso di parità sarà preferita la società che avrà ottenuto il punteggio più alto sommando i punti totali conseguiti nelle dieci prove dagli atleti.

PREMIAZIONE

Saranno premiati i primi cinque classificati di ogni categoria A/M e le prime tre società maschili e femminili classificate.

Per quanto non previsto dal presente regolamento, vigerà quello Nazionale che ne regola la materia.

Permanent link to this article: http://www.gpamatorivalderice.it/?p=4226

Lascia un commento

Your email address will not be published.